La Comunità Europea investe pesantemente nel graphene

La Comunità Europea ha creato un fondo per la ricerca nell’ambito del graphene per un valore totale di un miliardo di euro, che saranno elargiti nell’arco di 10 anni. Il finanziamento record sarà gestito dal consorzio Graphene Flagship, che conta 76 guppi di ricerca di cui 61 accademici e 14 industriali provenienti da 17 paesi europei. Tra i partners industriali vi sono gruppi quali Airbus, Philips, Alcatel Lucent, Thales e Nokia. Il Consorzio è strutturato in 11 Work Packages le cui attività spaziano dalla sintesi industriale, alle applicazioni biomedicali (drug release), alla High Frequency Electronics fino ad applicazioni quali l’optoelettronica, la sensoristica e i nanocompositi.
(Fonte Graphene Flagship)