La furiosa stagione M&A di Novartis: annunciata l’acquisizione di Endocyte per $2.1bn

Novartis ha annunciato oggi prima dell’apertura die mercati l’acquisizione del produttore di farmaci radioterapici per il settore oncologico Endocyte per $2.1bn. Novartis ha valutato l’azienda 24 dollari per azione ovvero un premium del 54% rispetto alla chiusura di ieri. Endocyte è attiva nel settore denominato Precision Medicine che sembra essere il settore chiave nella strategia sviluppata dal nuovo CEO Vasant Narasimhan. Negli ultimi mesi Narasimhan  ha esitato ad annunciato migliaia di tagli, anche in Svizzera, nelle divisioni attive in settori tradizionali e contemporanamente importanti investimenti in nuove acquisizioni e importanti cessioni come nel caso della vendita delle quote nella JV Consumer Health a GSK. Secondo il manager indo-statunitense la Novartis del futuro sará un’azieda leader nei due settori della digital medicine e precision medicine. Gli investitori sembrano approvare la nuova acquisizione e la strategia di Narasimhan e infatti il titolo (Zurigo) ha guadagnato oltre l’1.8%.

(Fonte Novartis)