La svizzera Ferring Pharmaceuticals acquisisce Rebiotix

La svizzera Ferring Pharmaceuticals ha annunciato oggi l’acquisizione della statunitense (Minnesota) Rebiotix, un’azienda focalizzata nello sviluppo di nuove terapie basate su una tecnologia che ricava informazioni dal microbioma del paziente. Il più importante asset dell’acquisita è sicuramente RBX2660, che rappresenta una nuova terapia che è ora in fase sperimentale clinica Phase-III su pazienti con CDI e che ha ricevuto recentemente dalla FDA la designazione Breakthrough Therapy. Ferring è un’azienda con sede a Saint Prex in Svizzera ed è una dei leader nel settore gastroenterologico ed impiega circa 6500 dipendenti a livello globale. Le parti non hanno comunicato i dettagli finanziari dell’operazione.

(Fonte Ferring)