Le 7 migliori lampade a infrarossi per eseguire la terapia del Calore

Le lampade a infrarossi sono un modo facile, economico ed efficace per curare articolazioni, dolori muscolari, pelle e migliorare la circolazione del sangue comodamente da casa propria.

L’irradiazione sull’area da trattare genera un lieve senso di calore che, anche se ci sembra impercettibile, penetra nella pelle fino ai tessuti più profondi, migliorando la circolazione del sangue fino anche del 400%, ma anche l’idratazione e l’ossigenazione della zona.

Le lampade a infrarossi sono un comodo dispositivo contro il dolore muscolare e articolare, accelerano inoltre la circolazione dei tessuti – ad esempio dopo un incidente, un intervento, un semplice taglio o problemi legati alla salute della pelle (acne, rash, ecc…).

Non tutti ancora conoscono i benefici di questi strumenti terapeutici ed ecco perché abbiamo sentito l’esigenza di scrivere questo articolo utile a presentare le caratteristiche delle migliori lampade a infrarossi in commercio e aiutarti a scegliere il modello più indicato per voi.


Qual è la migliore lampada a infrarossi?

Forma, dimensione, voltaggio e piccoli-grandi dettagli come timer o portabilità possono davvero fare la differenza fra un modello e un altro.

Ma come fare a scegliere la migliore lampada a infrarossi per le nostre esigenze specifiche? Innanzitutto è necessario conoscere a fondo il prodotto, cosa fa, quanto può essere utile a noi e agli altri membri della nostra famiglia, e – ultimo ma non certo per importanza – che parti del corpo noi (e gli altri) dovremo poter trattare?

Perché la parte del corpo incide così tanto? Soprattutto per capire che tipo di modello ci farà più comodo, se portatile o da appoggio.

Prima di approfondire questo interessante argomento, iniziamo a confrontare alcuni dei prodotti più venduti online per questa categoria e scopriamo quali caratteristiche li hanno resi così popolari:

1. Lampada a infrarossi Sanitas SIL 16

Sanitas SIL 16 Lampada a Raggi Infrarossi, 150...

Vedi recensioni su Amazon

La lampada a infrarossi SIL 16 di Sanitas ha 150 W di potenza ed è un ottimo strumento portatile per la terapia di dolori articolari e muscolari.

Funziona al meglio a una distanza di circa 60 cm, è leggera e facile da manovrare per colpire diverse angolazioni del corpo. Ideale per chi vuole trattare zone piccole, come cervicale, ginocchia, mani.

Ha un’elevata emanazione di calore e produce una luce rossa piuttosto forte. Non è dotato di timer o di pulsante acceso/spento, funziona direttamente quando la si collega. La struttura in plastica è facile da manovrare, leggera e pratica da pulire, tuttavia potrebbe emanare un leggero odore quando la lampada è in funzione.


2. Lampada a infrarossi Philips InfraCare PR3110/00

Philips PR3110/00 - Lampada a infrarossi InfraCare...

Vedi recensioni su Amazon

La lampada InfraCare di Philips è un ottimo strumento terapeutico prodotto da una marca specializzata e affidabile. Dona sollievo immediato al dolore grazie all’irradiazione profonda che migliora circolazione e ossigenazione nel sangue.

Sviluppa un forte getto di calore, si consiglia una distanza di almeno 60 cm, ed è dotata di timer meccanico con spegnimento automatico dopo 30 minuti.

Anche la posizione può essere regolata fino a un angolo di 40 gradi.

È piccola ma molto efficace, irradia un raggio di circa 20 cm dando sollievo naturale immediato anche dalle contratture più ostiche (es. colpo della strega, artrite, cervicale) e permette di alleviare senza farmaci infiammazioni e congestioni da raffreddore, sinusite, ecc…


3. Lampada a infrarossi per mezzobusto Sanquiao InfraCare

Sanqiao Lampada a infrarossi InfraCare Trattamento...

Vedi recensioni su Amazon

Una bellissima lampada da appoggio con rotelle questa di Sanquiao, permette di essere regolata a 360 gradi in modo da raggiungere qualsiasi punto del corpo adeguando anche l’angolazione dell’irradiazione.

Ha una potenza di 275 W ed è dotata di un regolatore di temperatura e luminosità (potenza di 0-275W), da personalizzare secondo le specifiche esigenze.

Il cavo non è particolarmente lungo ma è possibile rimediare facilmente con una prolunga, se la presa elettrica è lontana rispetto al punto in cui eseguiremo il trattamento.

La lampada è interamente in metallo, durevole e che massimizza gli effetti dell’irradiazione di calore. Interessante la protezione sul paralume che evita il rischio di scottature.


4. Lampada a infrarossi da pavimento Filfeel 275 W

Lampada a Infrarossi Terapia Luce da Pavimento per...

Vedi recensioni su Amazon

Questa lampada di marca Filfeel è pratica e ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Monta una lampadina da 175 W che scalda immediatamente ed efficacemente la zona del corpo dando immediato sollievo a muscoli, ossa e articolazioni.

Ottima anche come lampada da uso estetico per migliorare l’aspetto della pelle.

Si scalda subito ed emana un’irradiazione costante di calore con un raggio molto ampio, da 1 a 3 metri.

Anche il design non è stato trascurato: il piedistallo a rotelle è facile da pulire e impedisce gli accumuli di polvere nelle rotelle. Il pannello di controllo permette di regolare tempo e intensità del calore. La struttura in metallo è molto solida, sulla lampada è presente un comodo vetro di protezione ma soprattutto il braccio flessibile permette di regolare la posizione e l’angolo di irradiazione con estrema facilità.


5. Lampada a infrarossi Medisana IR 100

Medisana IR 100 Lampada di Calore a Infrarossi da...

Vedi recensioni su Amazon

Questa lampada ad infrarossi di Medisana modello IR 100 è un piccolo modello portatile e pratico da 100 watt che può essere utilizzato comodamente in qualsiasi punto del corpo.

Leggera, resistente e affidabile, scalda immediatamente con ottimi risultati su dolore e acciacchi.

Non è dotata né di timer né di tasto d’accensione/spegnimento, si avvia subito quando la spina è inserita.

È consigliata soprattutto per il trattamento di piccole zone perché ha un raggio di circa 20 – 30 cm.

La maniglia posta in alto alla lampada permette di movimentarla sulle aree da scaldare e alternare l’angolo di irradiazione, creando un morbido effetto massaggio sul muscolo.


6. Lampada a infrarossi Beurer IL 50

Beurer IL 50 Radiatore termico infrarossi

Vedi recensioni su Amazon

Beurer è un marchio che non ha bisogno di troppe introduzioni, specializzato nella cura della persona è un sinonimo di affidabilità, così come lo è questa lampada a infrarossi IL 50.

L’aspetto che più ci è piaciuto di questa lampada, che fra tutte è la nostra preferita, è che è possibile sostituire la lampadina a un costo contenuto.

IL 50 di Beurer è ideale per le esigenze di tutta la famiglia: emana un fortissimo calore che scioglie rigidità muscolari, problemi articolari, dolori, migliora la circolazione e l’ossigenazione.

È leggera e robusta, con due comode maniglie laterali che permettono di movimentare la lampada sul punto da irradiare, cambiando l’angolo di inclinazione in base alla zona da trattare. Comodissimo anche il timer con schermo digitale impostabile fino a un massimo di 15 minuti.

Emana una luce da 300 W che reagisce con grande potenza sul processo di guarigione e sulle tensioni. Inoltre l’apparecchio è dotato di una lastra in vetroceramica “Ceramic Infrared” che assicura un’irradiazione con infrarossi intensiva e sicura, con il 100% di protezione UV.


7. Lampada a infrarossi Medisana IR 885

Medisana IR 885 Lampada Termica a Infrarossi 300...

Vedi recensioni su Amazon

La lampada a infrarossi da appoggio di Medisana è pratica e molto durevole, ottima per gli impieghi su tutta la famiglia. Innanzitutto è dotata di tasto on/off e di un timer regolabile da 1 minuto a 15 minuti.

È da appoggio ma può essere inclinata ad angoli diversi e spostata facilmente per riuscire a raggiungere il punto desiderato senza difficoltà.

Permette di alleviare con successo congestioni da raffreddore, reumatismi, problemi muscolari, contratture, malattie del naso, delle orecchie e della gola ma è anche ottima per allentare le tensioni muscolari e dare sollievo dal dolore.

La lampada ha una durata prolungata, i materiali sono tutti molto robusti e d’altronde la marca è fra le migliori per questo tipo di terapie.


Cos’è una lampada a infrarossi?

lampada-a-infrarrossi

Le lampade a infrarossi (anche note come lampade IR) sono dei dispositivi elettrici in grado di convogliare nel corpo dei raggi infrarossi invisibili all’occhio umano, utili a trattare problemi muscolari, cutanei o articolari.

Una volta puntata sulla pelle sentiremo una leggera sensazione di calore che penetrerà all’interno dei tessuti per raggiungere muscoli, nervi e ossa. I suoi benefici sono molteplici, come vedremo nel corso di questo articolo, uno dei principali però è il miglioramento del flusso sanguigno che aumenta anche del 400% al minuto.

Cosa significa? Che grazie a questo incredibile “super flusso” riusciremo ad innescare tutti gli altri grandi benefici di questa lampada:

  • Il dolore diminuisce
  • Velocizzeremo il recupero di ferite
  • Aumenteremo la rigenerazione cellulare

E molto altro ancora, come vedremo presto.

Il principio alla base delle lampade a infrarossi terapeutiche è tanto semplice quanto efficace.

Come usare l’infrarossi per la fisioterapia

Utilizzare una lampada a infrarossi durante la fisioterapia è un’ottima idea che ci aiuterà a rimetterci in piedi meglio e prima.

Innanzitutto dovremo scegliere un modello da appoggio, o su rotelle, per poter posizionare la lampada sull’arto da trattare in modo stabile ma anche pratico, eventualmente con la possibilità di poterla muovere al bisogno. 

Queste lampadine generano moltissimo calore e possono rompersi con facilità quindi prestiamo sempre la massima attenzione.

Evitiamo di muoverla bruscamente o di versarci sopra dell’acqua fredda quando è incandescente perché potrebbe esplodere in mille pezzi. 

Accendiamo la lampada e posizioniamola sulla zona in convalescenza, lasciandola agire per il tempo consigliato dal produttore (in genere 10 – 20 minuti). Ripetiamo il trattamento con assiduità per una ripresa rapida e indolore.

La cosa positiva di queste lampade nel caso di fisioterapia post-operatoria è che aiuterà anche la rigenerazione dei tessuti cellulari quindi cicatrici e lividi scompariranno.

Cosa (e come) si cura con una lampada a infrarossi?

Medisana IR 100 Lampada di Calore a Infrarossi da...

I raggi IR sono gli stessi raggi che emette il sole e che riscaldano la terra. Il fatto che una lampadina riesca a generare una luce di questo tipo è qualcosa di eccezionale e le sue proprietà non sono solamente rivolte alla medicina ma le possiamo vedere tutti i giorni per riscaldare locali, luoghi pubblici, luoghi all’aperto, ecc…

Il calore emesso da queste luci colpisce esattamente dove serve e questo è un altro incredibile vantaggio perché, andando a colpire persone o oggetti, i raggi sono immediatamente assorbiti e il calore non viene disperso nell’ambiente.

Si tende a pensare che i raggi IR siano dannosi per la salute, in realtà c’è solo molto scetticismo perché sono poco conosciuti dai più e per qualche ragione il colore rosso innesca un meccanismo automatico di diffidenza nella mente.

Al contrario, i raggi IR, quando usati correttamente, possono donare incredibili benefici al nostro corpo e infatti sono utilizzati in veri e propri centri terapeutici contro dolori cronici (emicranie, cervicale…) con risultati anche molto veloci.

I raggi a infrarossi riescono infatti a penetrare per circa 7 cm nei tessuti, agendo alla radice del problema e permettendo di trattarlo come nessun’altra terapia potrebbe mai permetterlo – inclusi rimedi tipici come unguenti o pomate.

Prima di eseguire il trattamento è importante evidenziare che la zona da trattare dovrà essere scoperta (senza vestiti, gioielli o altri materiali) e asciutta.

Ma guardiamo tutte le applicazioni più nel dettaglio:

Per alleviare il dolore (dolori muscolari, neuropatia, articolazioni)

La terapia IR è specialmente indicata per alleviare il dolore, che sia muscolare, cronico, articolare, ecc…

Già dalla prima irradiazione avremo una sensazione di immediato benessere, come nessun farmaco avrà saputo darci fino a quel momento.

Come si usa?

Una volta accesa la lampada, posizioniamola in modo da puntarla direttamente sulla zona da trattare, a una certa distanza dalla pelle (almeno 30 – 40 cm o come indicato nelle note del produttore).

È importante usare sempre degli occhiali di protezione per non rischiare di danneggiare gli occhi.

Manteniamo la lampada a un angolo di 45 gradi, se possibile, e non direttamente sopra la parte da irradiare. Spostiamoci di qualche centimetro ogni 3 o 4 minuti per massimizzare il raggio d’irradiazione.

Il trattamento dovrebbe durare dai 15 ai 20 minuti per sessione, fino a un massimo di 3 sessioni al giorno. Irradiare l’area per tempo ulteriore o per ulteriori sessioni non porterà nessun beneficio in più.

Se la zona da irradiare è la testa, per curare sinusite, mal di testa, stimolare la ricrescita dei capelli, congestione nasale, ecc…), non usare mai la lampada per più di 10 minuti a sessione.

È importante utilizzare sempre un timer perché il calore ha un effetto molto rilassante e c’è il rischio di addormentarsi.

Rigenerazione della pelle (funzione antietà)

Medisana IR 885 Lampada Termica a Infrarossi 300...

Non solo trattamenti di salute ma anche rigenerazione cellulare contro i danni del tempo, la perdita di capelli, la lotta ai radicali liberi.

Le lampade a infrarossi sono in grado di migliorare l’apporto di sangue nei vasi, questo migliora l’ossigenazione, rende la pelle più elastica e stimola anche l’idratazione cellulare che è fondamentale per una pelle dall’aspetto pieno.

Gli infrarossi uccidono anche batteri e impurità che si annidano sotto la cute, migliorando l’aspetto generale della pelle.

Migliorando il flusso di sangue, le cellule ricevono il nutrimento di cui hanno bisogno per rigenerarsi, diventano più forti e – fra le altre cose – anche i bulbi piliferi vengono stimolati a lavorare meglio, stimolando la crescita di capelli più vigorosi.

Come si usa?

Accendere la lampada e posizionarla in un punto in cui possiamo muoverci senza impedimenti.

Sediamoci a circa 40 – 60 cm di distanza dalla lampada e impostiamo il timer a 5 minuti.

Irradiamo l’area solo per il tempo necessario, senza eccedere e portando sempre la protezione per gli occhi ed eventuali altre protezioni consigliate dal produttore.

Il trattamento andrà ripetuto ogni 2 o 3 giorni.

Lasciamo del tempo fra una seduta e l’altra, la pelle ha bisogno di potersi rigenerare lasciando cadere le cellule morte o in procinto di morire creandone di nuove. È proprio durante la fase rigenerativa successiva al trattamento che si genera il nuovo collagene

Problemi cutanei (acne, ferite, bruciature, cicatrici, infezioni, rash)

miglore-lampada-a-infrarrossi

Proprio come per la rigenerazione cellulare per scopi estetici, le lampade IR sono utilissime per rigenerare parti della pelle danneggiate da cicatrici (per un incidente, una scottatura, un intervento…) e anche per aiutare la normalizzazione nei casi di acne, rash o infezioni batteriche.

Il principio è esattamente lo stesso: il calore generato stimola la rigenerazione cellulare e il ricambio dei tessuti danneggiati. Inoltre molti batteri sono sensibili al trattamento di calore e muoiono durante l’esposizione, questo aiuterà a depurare la zona infetta – per esempio – ma anche ad asciugare la pelle eccessivamente grassa e quindi ricca di batteri, aree infette, infiammate.

L’acne lascia sulla pelle evidenti cicatrici che però potranno essere minimizzate (e non addirittura eliminate, a seconda della gravità) grazie ai raggi IR.  

Dopo quanto sono visibili gli effetti?

  • Trattamento del dolore – nella maggior parte dei casi gli effetti sono immediate e, in presenza di dolori cronici, gli effetti sono ancora migliori quando il trattamento è regolare e costante.
  • Trattamento antietà – per vedere miglioramenti tangibili sulla pelle ci vorranno diverse sessioni di trattamento. Dopo 1 o 2 settimane noteremo la pelle più soda e riposata, più radiosa. Dopo 2 – 6 settimane inizieremo a vedere che le rughe si sono ridotte, la pelle è più omogenea anche nel colorito, più luminosa. Dai 4 mesi in su la pelle avrà un aspetto decisamente diverso, le rughe e le linee d’espressione saranno molto meno visibili, alcune saranno del tutto scomparse.   

Effetti Indesiderati e Avvertenze

I raggi infrarossi normalmente sono sicuri e non hanno controindicazioni ma è bene fare un piccolo elenco di effetti collaterali che potremo notare e avvertenze utili da rispettare per un trattamento del tutto sicuro:

  • Dopo il trattamento la pelle potrebbe restare arrossata ma l’effetto scomparirà nel giro di qualche ora al massimo;
  • Gli occhi vanno sempre protetti con occhiali appositi
  • Non eccedere con l’uso o la durata del trattamento e mantenere sempre le dovute distanze dalla lampada
  • Non toccare mai la lampada a mani nude quando è in funzione
  • Non utilizzare la lampada sulle ferite, soprattutto se profonde, per le prime 24 ore. La lampada potrebbe far aumentare l’infiammazione.
  • Non applicare MAI oli essenziali, creme, lozioni o profumi sulla pelle prima di usare la lampada a IR, potremmo ritrovarci con gravi ustioni.
  • Consultare il medico prima di esporre tumori della pelle o alcuni tipi di nei alla luce IR, in alcuni casi potrebbero aggravarsi.
  • Maneggiare sempre con cautela per evitare che la lampadina possa cadere, danneggiarsi o frantumarsi – soprattutto quando in funzione.
  • Attenzione all’uso su tatuaggi

Domande frequenti

💡 Per quanto tempo va usata la lampada a infrarossi?

Dipende dalla zona del corpo. Nei trattamenti più comuni la lampada a infrarossi andrebbe utilizzata per 10 – 20 minuti al giorno con sessioni ripetute anche 2 o 3 volte al giorno, ad esempio quando è abbinata alla fisioterapia o quando vogliamo eliminare il dolore alle articolazioni o dolori muscolari.

💡 Le lampade a infrarossi funzionano davvero?

Le lampade a infrarossi sono realmente efficaci e non hanno effetti collaterali. Sono ottime per eliminare il dolore, curare infiammazioni, infezioni, migliorare l’aspetto della pelle in presenza di bruciature, cicatrici, acne, rughe o linee d’espressione. È molto importante indossare sempre gli occhiali protettivi quando la si utilizza.

💡 La terapia con raggi infrarossi è pericolosa?

I raggi infrarossi sono generalmente sicuri per l’uso, anche se è necessario proteggere sempre gli occhi con occhiali apposite. Funzionano grazie al calore che riesce a penetrare in profondità nei tessuti. il calore particolare dei raggi IR viene assorbito immediatamente dai tessuti, senza sprechi, questo aumenta il flusso di sangue nel corpo ed è proprio questo uno dei fattori chiave per il miglioramento di diverse condizioni fisiche, dal rinnovamento cellulare all’ossigenazione dei tessuti.

💡 Che effetti ha la luce rossa sul cervello?

La luce rossa dei raggi IR penetra nel cervello e stimola i mitocondri a produrre più ATP. Secondo alcuni esperti questo migliorerebbe le capacità cognitive favorendo un pensiero più chiaro e focalizzato.

💡 La luce rossa uccide i batteri?

Sì, è stato scoperto che la luce rossa dei raggi IR uccide batteri e tossine fungine. In numerosi casi è stato notato come la luce rossa riesca a eliminare anche i tipi di batteri più resistenti e favorisca l’eliminazione dei patogeni all’interno delle ferite infette. Ciò avviene grazie alla stimolazione dei radicali liberi che, in questo caso, giocano a nostro favore perché contribuiscono a distruggere gli elementi nocivi che attaccano il nostro corpo.