Le 10 migliori creme solari per una pelle protetta tutti i giorni da UVA e UVB

Meilleure vente No. 1
Australian Gold Protezione Solare, SPF 15 con...
1.446 Recensioni

Sappiamo tutti quanto sia importante mettere la protezione solare nei mesi più caldi per evitare di scottarci e di arrecare danni alla pelle ma quanti di noi sanno che andrebbe messa tutti i giorni, anche in inverno e con il cielo coperto?

Le creme solari non servono solo in vacanza, sono una misura preventiva di cui tutti noi abbiamo bisogno ogni giorno, a prescindere da quale sia il colore o la delicatezza della nostra pelle. Perfino gli antichi egizi utilizzavano una protezione dal sole a base di crusca di riso e gelsomino, potremmo dire che sono stati i veri inventori delle creme solari anche se nel mondo moderno le formulazioni sono molto più avanzate e funzionali rispetto alla semplice “crema solare” di un tempo.

Le protezioni solari oggi devono sostenere un vero e proprio colloquio di lavoro per essere all’altezza delle richieste: devono essere resistenti all’acqua, non devono ungere o appiccicare la pelle, devono avere una lunga durata… Ormai le troviamo incluse persino in numerosi prodotti cosmetici come primer, fondotinta, sieri e creme di bellezza.

E voi? Siete sicuri di conoscere davvero tutti gli aspetti importanti di questo prodotto ormai indispensabile per la vita quotidiana? E lo sapete come scegliere le migliori creme solari per il vostro tipo di pelle e le vostre esigenze? In questo articolo abbiamo cercato di approfondire il tema e dare risalto ad alcuni dei migliori prodotti in commercio fra i più apprezzati in Italia.

La crema solare è proprio necessaria?

migliore-crema-solare

I raggi solari riescono a raggiungere la pelle anche se il cielo è coperto. È stato scientificamente dimostrato che anche nelle giornate uggiose fino all’80% dei raggi solari riesce a filtrare dalle nuvole.

Ecco perché le creme solari sono un prodotto indispensabile per la vita quotidiana, perché?

  • Proteggono la pelle dai danni dei raggi UV
  • Riducono i rischi di tumori della pelle
  • Prevengono l’invecchiamento precoce

Se trascorriamo parecchio tempo fuori casa, fra piacere e lavoro, può diventare complicato coniugare il latte solare al make up. Rinunciare alla protezione del solare, però, è davvero poco raccomandabile. Come dicevamo prima, ormai esistono prodotti di cosmesi di ogni genere che soddisfano questa necessità, ci basterà scegliere quella più idonea alla nostra routine. Se siamo ragazze meticolose, che amano curare il trucco fin nel dettaglio, una base in crema preparatoria, magari idratante, con almeno un SPF di 15 (se non di 30) è l’ideale prima di stendere il fondotinta.

Se invece siamo donne sempre di corsa, che è già tanto se riusciamo a mettere il mascara senza farlo finire fin sulla fronte, possiamo scegliere una DD Cream che si stende con estrema facilità ed è anche perfetta per uniformare l’incarnato ma soprattutto nutre la pelle e la protegge con il fattore SPF di nostra scelta, che andremo a identificare in base alle necessità e anche alla stagione, al luogo in cui viviamo.

L’importante è non rinunciare mai alla nostra protezione, non solo sul viso ma anche mani, braccia e il tanto dimenticato décolleté… 


Le migliori creme solari


Qual è la migliore crema solare?

Non basta il numeretto accanto alla sigla SPF per determinare l’efficacia di una crema solare, quello indicherà solamente quanto ci proteggerà dalle bruciature, vale a dire il risultato più immediato di un’esposizione prolungata ai raggi UVB. Ma ciò che ci serve è anche una protezione dai raggi UVA, che pigmentano la pelle ma la fanno anche invecchiare e che, insieme agli UVB, contribuiscono all’insurrezione di tumori della pelle.

Nel corso di questo articolo abbiamo selezionato e valutato una serie di prodotti fra i più venduti e apprezzati in Italia che proteggono bene sia dai raggi UVA che UVB. Alcune forse le avete già provate, altre potrebbero essere una nuova scoperta. Allora non indugiamo oltre e proviamo a identificare le migliori creme solari attualmente in commercio:

1. Crema solare Idratazione 24H SPF 20 di Garnier Ambre Solaire

Garnier Ambre Solaire Crema Protezione Solare...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare Idratazione 24H di Garnier Ambre Solaire con fattore di protezione SPF 20, è caratterizzata da una formula altamente idratante che evita che la pelle si disidrati seccandosi eccessivamente quando esposta ai raggi del sole. Il risultato sarà una pelle dorata ma comunque morbida e setosa, senza screpolature.

Il merito di questa morbidezza è del burro di karitè di origine eco-sostenibile e della glicerina vegetale che penetrano in profondità fornendo una nutrizione duratura ai tessuti. Inoltre questo prodotto vanta un sistema filtrante brevettato al Mexoryl SX che protegge dai raggi UVB, per metterci al riparo da orribili e dolorose scottature, oltre che dai raggi UVA che sono i responsabili dei danni cutanei a lungo termine. È resistente all’acqua, si asciuga in tempi molto brevi e ha assorbimento ottimale che non lascia appiccicaticcio o sgradevoli residui. 

Ingredienti

Aqua / Water • Glycerin • C12-15 Alkyl Benzoate • Isopropyl Palmitate • Ethylhexyl Salicylate • Octocrylene • Alcohol Denat. • Butyl Methoxydibenzoylmethane • Talc • Titanium Dioxide [Nano] / Titanium Dioxide • Potassium Cetyl Phosphate • Synthetic Wax • Tocopherol • Stearic Acid • Phenoxyethanol • Thermus Thermophillus Ferment • Peg-100 Stearate • Eugenol • Triethanolamine • Palmitic Acid • Dimethicone • Linalool • Benzyl Alcohol • Caprylyl Glycol • Terephthalylidene Dicamphor Sulfonic Acid • Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer • Myristic Acid • Disodium Edta • Butyrospermum Parkii Butter / Shea Butter • Potassium Sorbate • Citric Acid • Aluminum Hydroxide • Glyceryl Stearate • Parfum / Fragrance (F.I.L. C191347/1).


2. Crema solare Ideal Bronze SPF 30 di Garnier Ambre Solaire

Garnier Ambre Solaire Crema Protezione Solare...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Lo spray protettivo Ideal Bronze di Garnier Ambre Solaire con fattore di protezione SPF 30 contiene il complesso Actisun che aiuta a stimolare la produzione naturale di melanina, per migliorare la pigmentazione della pelle durante l’abbronzatura. Grazie all’azione combinata della tirosina e della caffeina, questo prodotto migliora l’intensità e la durevolezza dell’abbronzatura sulla pelle.

La sua formula protegge sia dai raggi UVA che UVB grazie al sistema filtrante brevettato Mexoryl SX. Lo spray non lascia residui, si asciuga in pochi secondi senza lasciare aloni bianchi, ed è arricchito di betacarotene naturale per una pelle dal colorito uniforme, luminosa e naturale. Non unge e non appiccica.

Ingredienti

Aqua / Water • Alcohol Denat. • Octocrylene • C12-15 Alkyl Benzoate • Diisopropyl Sebacate • Butyl Methoxydibenzoylmethane • Glycerin • Isononyl Isononanoate • Ethylhexyl Triazone • Styrene/Acrylates Copolymer • Poly C10-30 Alkyl Acrylate • Tocopherol • Caffeine • Peg-8 Laurate • Behenyl Alcohol • Triethanolamine • Limonene • Benzyl Salicylate • Benzyl Alcohol • Linalool • Caprylyl Glycol • Acrylates Copolymer • Terephthalylidene Dicamphor Sulfonic Acid • Tyrosine • Geraniol • Disodium Ethylene Dicocamide Peg-15 Disulfate • Disodium Edta • Cetyl Alcohol • Citral • Citronellol • Coumarin • Glyceryl Stearate • Glyceryl Stearate Citrate • Parfum / Fragrance (F.I.L. B159075/1).


3. Crema solare Advanced Sentitive SPF 50+ di Garnier Ambre Solaire

Garnier Ambre Solaire Advanced Sensitive Spray...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La protezione solare in spray con nebulizzatore intelligente Advanced Sensitive di Garnier Ambre Solaire con fattore di protezione SPF 50+ ha una formulazione specifica per pelli chiare e molto sensibili ai raggi del sole. È ipoallergenica e studiata appositamente per proteggere contro i raggi UVA lunghi.

Come tutti i migliori prodotti per pelli delicate, questo spray solare è privo di profumi, senza alcool, senza parabeni e senza coloranti, è stato inoltre testato dermatologicamente. Una volta distribuito sulla pelle si asciuga in pochissimi secondi lasciando il corpo asciutto, privo di residui. Non unge e non appiccica.

Ingredienti

Butane • Aqua / Water • Homosalate • Dicaprylyl Ether • Octocrylene • Ethylhexyl Salicylate • Dimethicone • Styrene/Acrylates Copolymer • Butyl Methoxydibenzoylmethane • Drometrizole Trisiloxane • Peg-30 Dipolyhydroxystearate • Nylon-12 • Dicaprylyl Carbonate • Methyl Methacrylate Crosspolymer • Cyclohexasiloxane • Polymethylsilsesquioxane • P-Anisic Acid • Tocopherol • Sodium Chloride • Dodecene • Phenoxyethanol • Thermus Thermophillus Ferment • Peg-8 Laurate • Ethylhexyl Triazone • Poly C10-30 Alkyl Acrylate • Poloxamer 407 • Isododecane • Isostearyl Alcohol • Propylene Carbonate • Caprylyl Glycol • Disteardimonium Hectorite • Disodium Edta • Potassium Sorbate • Lauryl Peg/Ppg-18/18 Methicone • Glycerin (F.I.L. C178039/1).


4. Crema solare Protect & Hydrate SPF 30 di Nivea Sun

NIVEA Sun Protect & Hydrate Spray Solare Idratante...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare Protect & Hydrate di Nivea Sun ha un fattore di protezione SPF 30 in formato spray con formula specificatamente sviluppata per idratare la pelle in profondità mantenendola morbida ed elastica a lungo.

Offre un’elevatissima protezione dai raggi UVA e UVB grazie ai suoi innovativi filtri solari, è resistente all’acqua e inoltre idrata la pelle in profondità evitando che si secchi a causa dell’esposizione prolungata al sole. Basterà una spruzzata di prodotto per creare uno strato protettivo che riparerà la pelle da scottature e invecchiamento precoce, inoltre riduce il rischio di reazioni allergiche al sole.

Ingredienti

Aqua, Glycerin, C12-15 Alkyl Benzoate, Alcohol Denat., Ethylhexyl Salicylate, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Butylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate, Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine, Dibutyl Adipate, Ethylhexyl Triazone, Panthenol, Copernicia Cerifera Cera, Sodium Phenylbenzimidazole Sulfonate, VP/Hexadecene Copolymer, Tocopheryl Acetate, Microcrystalline Cellulose, Cellulose Gum, Xanthan Gum, Sucrose Polystearate, Hydrogenated Polyisobutene, Sodium Stearoyl Glutamate, Tetrasodium Iminodisuccinate, Trisodium EDTA, Sodium Chloride, Ethylhexylglycerin, Phenoxyethanol, Linalool, Limonene, Benzyl Alcohol, Alpha-Isomethyl Ionone, Citronellol, Coumarin, Parfum


5. Crema solare Protect & Play Kids SPF 50+ di Nivea Sun

NIVEA Sun Kids Protect & Play Maxi Spray Solare...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare Protect & Play Kids di Nivea Sun è uno spray solare con fattore SPF 50+ studiato espressamente per le esigenze dei più piccoli. Ha una formula idratante profonda che si mantiene a lungo nonostante il bambino entri ed esca dall’acqua. Inoltre la formulazione delicata riduce rischio di allergie solari e irritazioni sulla pelle.

Lo spray è resistente all’acqua e protegge efficacemente sia dai raggi UVA che UVB. Per un uso ideale è consigliabile riapplicare ogni 2 ore una dosa abbondante di prodotto e massaggiare in profondità fino al completo assorbimento. Si distribuisce in modo facile, formando uno strato uniforme e duraturo. Compatibilità cutanea dermatologicamente comprovata

Ingredienti

Aqua, Homosalate, Glycerin, Alcohol Denat., Butyl Methoxydibenzoylmethane, Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine, Ethylhexyl Salicylate, Dibutyl Adipate, Ethylhexyl Triazone, Copernicia Cerifera Cera, Panthenol, VP/Hexadecene Copolymer, Phenylbenzimidazole Sulfonic Acid, Tocopheryl Acetate, Tetrasodium Iminodisuccinate, Cellulose Gum, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Microcrystalline Cellulose, Xanthan Gum, Butylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate, Polyglyceryl-4 Diisostearate/Polyhydroxystearate/Sebacate, Sucrose Polystearate, Sodium Stearoyl Glutamate, Hydrogenated Polyisobutene, Trisodium EDTA, Sodium Hydroxide, Sodium Chloride, Ethylhexylglycerin, Phenoxyethanol, Parfum


6. Crema solare spray per bambino SPF 50+ di Avène

Avene Solare Latte Bambino Spray SPF 50-200 ml

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare in formato spray di Avène è un ottimo prodotto per la protezione solare dei più piccoli, con fattore di protezione SPF 50+. Si distribuisce uniformemente e facilmente sulla pelle assorbendosi in pochi secondi. Grazie alla consistenza molto fluida e alla colorazione bianca, permette di vedere chiaramente le zone coperte evitando che resti mal distribuita sul corpo del bambino.

La formulazione è priva di profumazione, parabeni, alcool, non irrita la pelle e previene le reazioni da allergia solare. Per una protezione ideale è preferibile applicarla 15 – 25 minuti prima di esporsi al sole per permettere al latte di assorbirsi completamente e attivarsi nel modo ottimale. Unico neo, la pelle resta leggermente appiccicosa.

Ingredienti

Avène Thermal Spring Water (Avène aqua), C12-15 Alkyl Benzoate, Dicaprylyl Carbonate, Methylene Bis-benzotriazolyl Tetramethylbutylphenol, Water (Aqua), Glycerin, Bis-ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl triazine, Diethylhexyl Butamido Triazone, Diisopropyl Adipate, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Cetearyl Isononanoate, Lauryl Glucoside, Polyglyceryl-2 Dipolyhydroxystearate, Decyl Glucoside, Benzoic Acid, Caprylic/Capric Triglyceride, Caprylyl Glycol, Citric Acid, Disodium EDTA, Glyceryl Behenate, Glyceryl Dibehenate, Hydrogenated Palm Glycerides, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Polyacrylate-13, Polyisobutene, Polysorbate 20, Propylene Glycol, Sorbitan Isostearate, Tocopherol, Tocopheryl Glucoside, Tribehenin, Xanthan Gum.


7. Crema solare in gel spray con abbronzante istantaneo SPF 30 di Australian Gold

Australian Gold SPF 30 with Instant Bronzer Spray...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare in gel spray di Australian Gold non offre solo protezione dai raggi dannosi del sole ma anche un effetto auto-abbronzante istantaneo che aiuta la pelle ad avere un aspetto più uniforme già dalla prima tintarella. Inoltre il prodotto è altamente resistente all’acqua, permettendo un minor spreco di prodotto, e altamente filtrante nonostante sia un SPF 30.

È l’ideale per le prime esposizioni al sole, perfetto per riparare ai difetti dell’abbronzatura causati da costumi con tagli diversi o segni dell’abbigliamento, o semplicemente per intensificare l’effetto colore nei punti del corpo più difficili.

La linea Australian Gold utilizza molti ingredienti vegetali che arricchiscono la pelle in modo naturale. È privo di parabeni, alcol, e glutine. Ha un gradevole profumo caramellato che sulla pelle non resta prevalente, inoltre si assorbe in pochi secondi lasciando la pelle senza effetto appiccicoso o unto.

Ingredienti

Active: Avobenzone 3%,Homosalate 7.5%, Octisalate 5%, Octocrylene 5%. Inactive: Water/Aqua/Eau, Aloe Barbadensis Leaf Juice, C12-15 Alkyl Benzoate, Glycerin, Caramel, Acrylates/C12-22 Alkyl Methacrylate Copolymer, Dimethicone, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Trimethylsiloxysilicate, Sodium Hydroxide, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Hydroxypropyl Methylcellulose, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Tocopheryl Acetate, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Propylene Glycol, Polysorbate 20, Sorbitan Oleate, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Terminalia Ferdinandiana (Kakadu Plum) Fruit Extract, Fragrance (Parfum), Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin.


8. Crema solare Defence Sun SPF 30 di Bionike

Bionike Defence Sun Latte Spray Protezione 30 -...

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare Defence Sun di Bionike è un ottimo prodotto con fattore di protezione SPF 30 particolarmente indicato per le prime esposizioni, sole molto forte, pelle sensibile, chiara e reattiva ai raggi solari.

Grazie allo spray è leggera facile da applicare, l’ideale per coprire in pochi secondi tutto il corpo in modo uniforme. Inoltre ha una formula ad ampio spettro che protegge sia dai raggi UVA che UVB. Il complesso raksaa complex aiuta a contrastare l’invecchiamento della pelle provocato dall’azione del sole. È formulata senza conservanti, profumo né glutine.

Ingredienti

Aqua (Water), Ethylhexyl Methoxycinnamate, Diethylamino Hydroxybenzoyl Hexyl Benzoate, Caprylic/Capric Triglyceride, C12-15 Alkyl Benzoate, Dibutyl Adipate, Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine, Ethylhexyl Triazone, Glycerin, Pentylene Glycol, Sodium Stearoyl Glutamate, Triacontanyl Pvp, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Cetearyl Alcohol, Butyrospermum Parkii Butter (Butyrospermum Parkii (Shea) Butter), Sodium Carboxymethyl Beta-Glucan, Carnosine, Tocopheryl Acetate, Panthenol, Allantoin, Caprylyl Glycol, Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Batyl Alcohol, Xanthan Gum, Caprylhydroxamic Acid, Sodium Hydroxide, Trisodium Ethylenediamine Disuccinate.


9. Crema solare in latte Silk Hydratation SPF 30 di Hawaiian Tropic

HAWAIIAN Tropic SILK HYDRATION LOTION SPF 30,...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il latte solare Silk Hydration di Hawaiian Tropic fornisce una protezione ad ampio spettro dai raggi UVA e UVB e, allo stesso tempo, la sua formula speciale a base di proteine naturali della seta lascia la pelle idratata, morbida e liscia fino a 12 ore, senza effetto appiccicoso o unto. Il latte Silk Hydration ha una buonissima fragranza tropicale che sulla pelle non resta aggressiva, anzi.

Offre una copertura totale per circa 80 minuti, è resistente all’acqua ed è particolarmente indicato per le pelli molto chiare, inclini a scottature, irritazioni o con numerosi nei sulla pelle: già con un semplice fattore SPF 30 potremo avere la copertura ottimale di un fattore 50+. Il prodotto è il nostro preferito della lista, anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per la sua versatilità, infatti è adatto anche ai bambini.

Ingredienti

Active ingredients: Avobenzone 1.5%, Homosalate 3.0%, Octisalate 4.5%, Octocrylene 3.0%, Ingredients: Water, Isohexadecane, Diisopropyl Adipate, Ethylhexyl Benzoate, Butylene Glycol,Hydroxyethyl Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Cetearyl Alcohol,Acrylates/C12-22 Alkyl Methacrylate Copolymer, Phenoxyethanol, Caprylyl Glycol,Fragrance, Methylparaben, Ceteth-10 Phosphate, Dicetyl Phosphate, Propylparaben,Polysorbate 60, Disodium EDTA, Xanthan Gum, Aminomethyl Propanol, Mica, Tocopheryl Acetate, Titanium Dioxide, Panthenol, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Silk Amino Acids, Sodium Ascorbyl Phosphate, Carica Papaya (Papaya) Fruit Extract, Colocasia Antiquorum Root Extract, Mangifera Indica (Mango) Fruit Extract, Passiflora Incarnata Fruit Extract, Plumeria Acutifolia Flower Extract, Psidium Guajava Fruit Extract, Iron Oxides.


10. Crema solare Sun Beauty di Lancaster

Lancaster 36816 Protezione Solare 400ml

VEDI PREZZO SU AMAZON

La crema solare Sun Beauty di Lancaster forse non è la più economica di questa classifica ma chi conosce la marca “già sa”. Un brand che non ha bisogno di grande pubblicità ma che è rimasto alto nell’indice di gradimento nel corso dei decenni, non può che essere sinonimo di alta qualità e infatti è proprio così.

Questo solare ha un’ottima azione idratante che protegge la pelle e le dona un’abbronzatura perfettamente omogenea, intensa e accesa. Ha una profumazione molto gradevole e una consistenza fluida e leggera che facilita la distribuzione uniforme sulla pelle. Si assorbe in pochissimi minuti senza lasciare un effetto unto sul corpo.

È consigliata per le pelli chiare perché già dai fattori più bassi riesce a filtrare UVA e UVB in modo ottimale, evitando scottature, anche se al primo sole.

Formulazione della crema solare

crema-solare

I melanomi sono fra i tumori più diffusi al mondo e uno dei principali benefici di utilizzare la crema solare tutti i giorni è proprio quello di proteggere la pelle dagli effetti dannosi del sole. Ma quanto sono sicure queste creme? Come sono composte le loro formulazioni?

Sono domande più che legittime e non sono rari i dibattiti sulla sicurezza degli ingredienti comunemente impiegati come filtri UV, come l’Ossibenzone e l’Avobenzone, due dei “filtri chimici” più utilizzati nelle creme solari.

Uno dei requisiti principali di queste creme è che rimangano stabili una volta stese sul corpo, diventando una specie di pellicola-filtro che però non deve alterarsi a causa del calore (sia corporeo che ambientale), dell’umidità (sudore e acqua) e dalla quantità e potenza delle radiazioni UV assorbite.

Proviamo poi a pensare a quanta ne spalmiamo in una singola passata e a quante volte la ri-spalmiamo durante una giornata al sole, magari in spiaggia… A maggior ragione è ancora più importante che gli ingredienti della nostra preparazione siano sicuri o esporremmo la pelle a continui bombardamenti di tossicità in dose massiccia.

In realtà alcuni studi di laboratorio hanno indagato sull’ipotesi secondo cui alcuni filtri chimici, in particolar modo proprio l’Ossibenzone (presente in oltre il 70% dei prodotti solari), possano interferire con il normale funzionamento degli ormoni umani e che un uso frequente del prodotto possa pertanto arrecare danni alla salute.

Per evitare un’esposizione potenzialmente dannosa (anche se non del tutto dimostrata e certa) alle sostanze chimiche utili come filtri solari, è possibile scegliere dei prodotti a base di filtri fisici come l’ossido di zinco e il biossido di titanio (molto diffusi nella cosmesi vegana e biologica).

Il loro funzionamento è simile a quello di uno specchio: una volta stesi sulla pelle, i filtri fisici non penetrano nel derma ma respingono le radiazioni nocive senza alcun rischio per la salute o per l’ambiente, come uno specchio. Purtroppo il vero motivo dell’insuccesso di questi prodotti a livello di diffusione commerciale è – ancora una volta – la vanità di noi esseri umani. I prodotti a base di filtri fisici sono quelli che sul corpo lasciano l’antiestetica “pellicola bianca” sulla pelle, che tanto poco piace al grande pubblico che quindi sceglie prodotti chimici più profumati e invisibili.

Ciò però è dovuto anche a una scarsissima conoscenza dell’argomento, motivo per cui abbiamo voluto tanto insistere su questa importantissima differenza.

Proteggersi dal sole: oltre la crema solare

Angstrom Protect Latte Solare Ultra Idratante,...

Usare meno protezione solare sulla pelle ottenendo sempre una copertura ottimale è possibile se attuiamo qualche piccola strategia. La prima potrebbe essere ovvia ma è più che altro una questione di buon senso: è stato dimostrato da alcune ricerche che chi si affida solo alla protezione della crema solare si scotta di più rispetto a chi attua una routine fatta di esposizione e ombra.

È bene evitare di stare esposti sempre al sole, soprattutto nelle ore più calde della giornata, fra mezzogiorno e le quattro del pomeriggio.

Inutile dire poi che è necessario proteggere la testa e il viso magari utilizzando un cappello in cotone con ampia visiera o falda in materiale robusto, come del cotone o della paglia, stesso discorso vale anche per il materiale dei vestiti che indossiamo: se è leggero e trasparente alla vista, lo sarà anche per i raggi UV che vi penetreranno attraverso.

I 3 step per utilizzare al meglio la crema solare

Oltre alle precauzioni del buon senso, ci sono 3 step per utilizzare al meglio la crema solare:

  • Agitala

spesso le indicazioni sulla confezione non lo specificano ma è sempre bene agitare il flacone prima di erogare la dose, servirà per distribuire in modo uniforme gli ingredienti attivi all’interno della preparazione.

  • Usane abbastanza

idealmente la protezione solare andrebbe messa dai 15 ai 30 minuti prima di uscire all’aperto. Per le lozioni è buona norma usare una noce di prodotto – diciamo “una tazzina di caffè – per coprire tutto il corpo; oppure un cucchiaino da caffè per ogni area singola: 1 per il viso, la testa e il collo; 1 per coprire un braccio; 1 per coprire una gamba; 1 per il petto e l’addome; 1 per la schiena e la nuca.

Per quanto riguarda gli spray, invece, spruzziamo un getto sull’area del corpo da coprire in modo che sia ben distribuita e massaggiare in profondità per farla assorbire completamente.

Qualunque sia il formato scelto, la protezione solare andrà applicata di nuovo ogni due ore e ogni volta che usciamo dall’acqua (o se abbiamo sudato molto).

  • Non esagerare con l’uso degli spray

fra latte solare e crema molti di noi preferiscono la latte solare perché non unge, si assorbe prima e in generale è un formato più pratico da usare, che resta anche più leggero sulla pelle MA, c’è un ma, in realtà lo spray ci espone a più rischi di salute rispetto alla latte solare classica.

Perché? Lo spray finisce nei polmoni dato che viene erogato a spruzzo e quindi parte degli agenti chimici restano sospesi finendo per essere aspirati da naso e bocca. Soprattutto nel caso dei bambini sarebbe meglio spruzzare il prodotto sulle nostre mani, a distanza di sicurezza, e poi applicarla noi sul corpo del bimbo distribuendolo in quantità sufficiente per proteggerlo interamente dal sole.

In ogni caso è bene evitare di usare gli spray direttamente sul viso, sia di adulti che di bambini. Utilizziamo lo stesso metodo e spruzziamolo sulle mani per poi applicarlo sul viso.

Come scegliere (e usare) la migliore protezione solare per il tuo tipo di pelle

Quando iniziamo a cercare online per un prodotto a fattore SPF, i giochi si fanno difficili: davanti a noi si apre un mare infinito di alternative, con al suo interno interi arcipelaghi di formati, valori, marche e prezzi.

E come diamine si fa a scegliere quello giusto per noi? A un certo punto si è talmente sopraffatti che la scelta viene fatta per 1. Praticità: quello che ci capita per primo sottomano al supermercato, o 2. Convenienza: quello con il prezzo più basso o con lo sconto maggiore.

E invece quel prodotto lì potrebbe non essere adatto, è un po’ come scegliere a occhi chiusi cosa comprare in un grande magazzino dell’abbigliamento, ma chi mai lo farebbe?

Una crema solare è proprio come un vestito: ci deve calzare bene e adattarsi alle nostre caratteristiche fisiche. Per scegliere quella giusta ci sono alcuni passi da seguire con attenzione:

Cerca sull’etichetta “ampio spettro”:

cerca un prodotto con scritto “ad ampio spettro”, è l’unico modo per metterti davvero al riparo dagli effetti nocivi dei raggi UVA e UVB. Nella maggior parte dei casi l’ideale è una protezione con fattore SPF 30.

Scegli opzioni resistenti all’acqua:

sempre meglio optare per un prodotto che sia resistente all’acqua, anche se non siamo diretti al mare. Anche il sudore è acqua, non dimentichiamolo, questo tipo di prodotto resterà attivo più a lungo garantendoci una migliore copertura. Se faremo attività fisica all’aperto, che sia sport, una lunga passeggiata magari in montagna o se lavoriamo per lunghe ore sotto al sole, scegliamo una protezione con fattore SPF 50+.

Nel dubbio, scegli le lozioni:

con le lozioni è più facile applicare dosi abbondanti di prodotto in modo uniforme e quindi avremo maggiore certezza di essere coperti. Gli spray e i burri solari sono meno duraturi e resistenti, inoltre hanno bisogno di essere fatti penetrare a fondo nella pelle con lunghi massaggi affinché siano davvero efficaci.

La formula è la chiave:

riprendiamo il discorso fatto all’inizio fra le creme solari a base chimica o fisica (o “minerale”, come spesso vengono chiamate). In quest’ultimo caso sono a base di ossido di zinco o diossido di titanio e funzionano proprio come uno specchio: una volta stese sulla pelle rifletteranno altrove i raggi UV, impedendo che penetrino nel nostro corpo abbronzato (o pallido… a seconda).

Nella versione chimica, invece, ingredienti come l’ossibenzone o l’avobenzone penetreranno nella pelle assorbendo i raggi UV, li cattureranno letteralmente intrappolandoli nelle proprie molecole. Entrambe le versioni sono efficaci, anche se abbiamo visto i possibili rischi legati alle due sostanze chimiche.

Se abbiamo la pelle sensibile o se soffriamo di allergie, quelle fisiche sono la soluzione più consigliabile (sono anche più ecologiche per l’ambiente), ma purtroppo dovremo chiudere un occhio sulla patina biancastra che lasceranno sulla pelle.

Spalmala in profondità:

quando applichiamo la protezione solare è bene applicare un primo strato facendo un bel massaggio per farla penetrare del tutto nella pelle e poi eseguire una seconda applicazione per assicurarci di aver distribuito una dose davvero efficace di prodotto utile a mantenerci del tutto protetti. E, ricordate: ogni 2 ore andrà applicata di nuovo! 


Domande frequenti

🧴 Che SPF usare da tutti i giorni?

Il fattore di protezione solare raccomandabile per l’uso quotidiano è di SPF 15, per le uscite in città sia con il sole che con il cielo coperto. Per chi trascorre molto tempo all’aperto è possibile aumentare la protezione con un fattore SPF 30. Per le attività sportive all’aperto, invece, è bene munirsi di protezioni con fattore SPF 50.   

🧴 Le creme solari con SPF 30 vanno bene per la pelle?

Un fattore di protezione solare 30 permette solo al 3% dei raggi UVB di colpire la pelle. In condizioni ideali, per esempio negli esperimenti di laboratorio, creme solari con un maggiore SPF e una copertura ad ampio spettro offrono più protezione contro le bruciature e i danni da raggi UVA rispetto a prodotti simili ma con fattori di protezione inferiori. 

🧴 Mettere la crema solare tutti i giorni fa male?

No, anzi, è raccomandabile proteggere la pelle su base quotidiana con una crema solare. È stato dimostrato la pericolosità dei raggi UV che si accumulano nella pelle nel corso della vita e danno vita a formazioni tumorali. Inoltre bisognerebbe applicare un nuovo strato di crema solare ogni due ore, anche se non si è al mare o si è appena stati in acqua.   

🧴 Un SPF 50 è dannoso per la pelle?

La verità è che prodotti con SPF più alti di 30 fanno molta poca differenza nella protezione dai raggi UVB, anche se il loro costo è notevolmente più elevato. I prodotti SPF 30, infatti, bloccano quasi il 97% delle radiazioni UVB mentre prodotti a SPF 50 il 98% e quelli da SPF 100 circa il 99%.