Le VC cinesi investono sempre di più nel biotech statunitense

Nonostante la guerra commerciale in corso tra Cina e Stati Uniti le Venture Capital cinesi continuano ad investire pesantemente nel biotech americano. Nei primi sei mesi dell’anno le VC cinesi hanno infatti investito $5.1bn, una cifra che è di gran lunga superiore ai $4bn investiti nell’intero 2017 ($0.3bn nel 2016). Secondo Pitchbook questo indica che il settore biotech è diventato chiave per il governo cinese che infatti lo considera uno dei 10 settori inclusi nel piano quinquennale. Anche in Cina il settore biotech riceve importanti finanziamenti, basti ad esempio pensare che i finanziamenti hanno raggiunto nel 2017 i $11bn

(Fonte PitchBook)