LG Chem entra nel settore della desalizzazione dell’acqua

La multinazionale chimica LG Chem ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione del produttore di mebrane ad osmosi inversa per la desalizzazione dell'acqua NanoH2O (California). LG Chem ha dichiarato di aver pagato circa $200m. Con questa transazione LG Chem entra nel settore delle membrane per la desalinizzazione, un settore in forte crescita e dominato da ditte americane e giapponesi. NanoH2O aveva di recente annunciato di aver due grossi progetti, uno riguardante un impianto di desalinizzazione in Jubail, Arabia Saudita e il secondo per un impianto in Ryad. I due impianti saranno in grado di produrre un totale di quasi 30000 tonnelate d'acqua desalinizzata al giorno. (Fonte Bloomberg)