L’indiana Torrent Pharmaceuticals pronta ad offrire €2bn per Zentiva di Sanofi

Il gruppo farmaceutico indiano Torrent Pharmaceuticals è pronto a sottoporre un’offerta da 2bn per Zentiva, la divisione europea di Sanofi che produce e commercializza generici. L’offerta da €2bn corrisponde ad una valutazione che è 13x l’Ebitda della divisione che lo scorso anno è stato di $150m.

Anche le private equity Carlyle e Blackstone sarebbero in procinto di far pervenire la loro offerta al gruppo francese che prevede di completare la vendita entro la fine dell’anno e che ha fissato la deadline per la sottomissione delle offerte per il 28 marzo.

(Fonte Mint)