Linee Guida ACC/AHA/TOS per il Management del sovrappeso e dell’obesità negli adulti

Le linee guida per il Management del sovrappesso e l'obesità hanno sono focalizzate per aiutare il personale sanitario ad indirizzare la gestione del peso come una via per promuovere la salute dei loro pazienti, come ha affermato Donna Ryan, MD, cochair del comitato che ha compilato il documento. Le nuove raccomandazioni considerano il BMI come uno step facile e veloce per effettuare lo screening delle persone che necessitano di un consiglio per perdere peso, come la circonferenza della vita va presa in considerazione come indicatore di rischio per DMT2, malattia cardiovascolare e morte per tutte le cause. Si sottolinea comunque che anche una perdita di peso modesta può rivelarsi molto importante per il miglioramento della salute. La Dottoressa Ryan ha sottolineato che anche se la maggior parte degli studi consigliano un target di perdita di peso dal 5 al 10%, miglioramenti molto importanti possono venire anche da perdite di peso tra il 2 e il 5%. (Fonte Medscape)