Meda acquisirà Rottapharm│Madaus

Il gruppo svedese Meda AB ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Rottapharm, l’azienda farmaceutica di Monza che aveva recentemente sorpreso il mercato ritirando all’improvviso l’imminente IPO. Il prezzo che Meda pagherà sará di circa $3.1bn. Rottapharm, fondato a Monza nel 1961, ha generato nel 2013 vendite per €536m e conta 1807 dipendenti e 5 siti produttivi in Europa ed India. La più importante acquisizione di Rottapharm era stata quella del gruppo Madaus Pharma nel 2007. Tra i prodotti più importanti di Rottapharm vi sono Dona, Agiolax e Saugella. L’acquirente Meda è invece un gruppo internazionale con sede in Sollna (Svezia), che con un fatturato di €1.42bn, un EBITDA di €404m e circa 3000 dipendenti si posizione al 48mo posto nel ranking delle ditte farmaceutiche. Il CEO di Meda, Jörg Dierks, nell’annunciare l’accordo, ha sottolineato che con l’acquisizione di Rottapharm espande il suo portfolio nel campo dei OTC con marchi importanti che andranno ad affiancari i prodotti nei settori dove Meda è tradizionalmente attiva, che sono quello dermatologico e respiratorio. Per effetto della transazione la famiglia Rovati deterra il 9% di Meda.
(Fonte Meda press release)