Medtronic inizia uno studio con un microinfusore di nuova generazione

Nei giorni scorsi Medtronic, Inc. ha annunciato che è stato arruolato il primo paziente in uno studio del suo microinfusore di nuova generazione integrato con un sistema di monitoraggio in contimuo della glicemia e l’algoritmo Predictive Low Glucose Managemen. Verranno coinvolti fino a 84 pazienti in 8 centri negli Stati Uniti. Il sistema che verrà sottoposto allo studio contiene un nuovo sensore che è per 80% più piccolo dell’attuale Enlite. Nel 2013, Medtronic ha introdotto il MiniMed 530G con Enlite, che utilizza una tecnologia in grado di interrompere il rilascio di insulina in determinate condizioni. Secondo quanto afferma Medtronic, il nuovo algoritmo, oltre a questa funzione, fa sì che, quando i livelli di glucosio sono rientrati in un valore adeguato, il rilascio di insulina riprenda. Alejandro Galindo, vice presidente e general manager del settore Intensive Insulin Management di Medtronic ha affermato che l’inizio di questo studio segna un’importante punto di partenza verso l’ottenimento del pancreas artificiale.
(Fonte FierceMedicalDevices)