Merck and Co. continua a crescere e per la prima volta Keytruda vende più di Opdivo

Merck and Co. allunga su Bristol-Myers Squibb, infatti per la prima volta il blockbuster Keytruda ($1.667bn) ha generato più fatturato di Opdivo ($1.627bn) di Bristol-Myers Squibb e questo grazie ad una serie positiva di trial clinici che hanno permesso l’approvazione per nuove classi di tumori. Il gruppo statunitense guidato da Kenneth Franzier ha presentato ieri i risultati relativi al secondo trimestre e questi sono stati migliori delle attese degli analisti. Il volume di vendite è stato di $10.5bn e il guadagno netto è stato di $1.707bn. Il secondo più importante farmaco dopo l’immunoterapico Keytruda è ancora Januvia le cui vendite sono aumentate del 2%, Il terzo più importante prodotto è Gardasil che è cresciuto del 30%. Durante la conferenza stampa con gli investitori Kenneth Franzier ha dichiarato di non voler creare una spin off della divisione Animal Health come ha invece fatto la concorrente Eli Lilly.

(Fonte Merck and Co.)