Merck & Co. ritira la domanda di autorizzazione per Keytruda in prima linea in NSCLC

MSD ha annunciato di aver ritirato la sua richiesta di autorizzazione in Europa per Keytruda (pembrolizumab) in combinazione con pemetrexed e carboplatino come trattamento di prima linea nel NSCLC (non-small cell lung cancer) metastatico nonsquamoso. La richiesta era supportata dai dati relativi allo studio KEYNOTE-021, Coorte G. Il titolo (Wall Street) ha reagito immediatamente perdendo oltre il 6% anche a causa dei deludenti risultati di terza trimestrale. Le vendite di Merck & Co. nel terzo trimestre sono state inferiori del 2% vs Q3 2016 e le perdite sono state di $56m e questo nonostante le ottime performance di Keytruda che ha generato vendite per $1.05bn.
(Fonte Merck & Co.)