MERS-Cov potrebbe diventare una minaccia pandemica

Secondo quanto pubblicato online in Annals of Internal Medicine, gli esperti raccomandano uno studio collaborativo urgente sulle opzioni di trattamento per la MERS-CoV (Middle East respiratory syndrome coronavirus), che ha il potenziale di diventare una minaccia per la sicurezza sanitaria mondiale. Nell'articolo si legge che in settembre 2012, è stato isolato un nuovo coronavirus per la prima volta in un paziente in Arabia Saudita. IL paziente presentava polmonite acuta ed insufficienza renale. Da allora, sono stati riportati al WHO 170 casi, confermati in laboratorio, di infezione da MERS-CoV, incluse 72 morti. La malattia presenta un quadro simile all'infezione causata dalla SARS.CoV (severe acute respiratory syndrome coronavirus) (Fonte Medscape)