Microbioma intestinale e autoimmunità insulare nello sviluppo del diabete di tipo

E' stato pubblicato online in Diabetes uno studio che suggerisce come il microbioma intestinale possa giocare un ruolo nella patogenesi delle malattie autimmuni, ad esempio il diabete di tipo 1. Evidenze di autoimmunità verso le cellule insulari nel diabete di tipo 1 appaiono nel primo anno di vita. nello studio, i ricercatori hanno cercato di determinare se ci fossero delle differenze nella composizione del microbioma intestinale in bambini che sviluppano autoimmunità insulare, confrontando campioni di feci di bambini che hanno sviluppato autoimmunita vs bimbi che invece non hanno sviluppato la problematica nel follow up. Il microbioma è cambiato marcatamente durante il primo anno di vita ed è stato ulteriormente influenzato dall'allattamento al seno, dallo svezzamento e il tipo di nascita. I risultati della ricerca sottolinenano il ruolo del microbioma nella patogenesi dell'autoimmunità insulare e del diabete di tipo 1. (Fonte Diabetes)