Mundipharma in forte difficoltà

La tedesca Mundipharma sembra sempre più in difficoltà. Recentemente il management aveva dichiarato la volontà di chiudere la sede storica di Limburg è di ridurre il numero degli impiegati in Germania da 700 a circa 200. Il Frankfurt Allgemeiner Zeitung ha riportato lo scorso fine settimana che l’investitore Fidelio Healthcare è intenzionato a prendere il controllo (prezzo non comunicato) del sito produttivo a Limburg e questo garantirebbe il posto di lavoro ad almeno 100 dipendenti. Il gruppo, che ha generato lo scorso anno un fatturato di €274m, ha comunicato anche il trasferimento dalla sede di Limburg a Francoforte di 174 dipendenti attivi nel marketing e vendite. Infine il management ha anche informato l’intenzione di spostare quel che rimane della produzione dalla Germania ad un altro paese in Europa con più bassi costi di produzione.
(Fonte FAZ e Süddeutsche Zeitung)