Nasce MAGiQ: una JV che punta a sviluppare terapie per le patologie del CNS

La statunitense Q Therapeutics (Salt Lake City) ha oggi comunicato di aver fondato insieme alla giapponese Reprocell la Joint Venture al 50:50 MAGiQ Therapeutics. La nuova entità si dedicherà allo sviluppo di derivati iPSC, GRPs (glial-restricted progenitor cells) utilizzati per la cura della demilienizzazione della guaina mielinica dei nervi e altre patologie degenerative del sistema nervoso centrale. Gli iPSC verrano testati su pazienti con ALS (Patologia di Lou Gehrig) e la sperimentazione sarà finanziata da Reprocell, la quale punta ad avere una veloce approvazione in Giappone da parte della PMDA. Q Therapeutics contribuirà alla JV mettendo a disposizione la tecnologia per la produzione industriale dei GRP. Koji Kuchiishi, che è attualmente membro del board di  Reprocell sarà il CEO di MAGiQ e Mahendra Rao ne sarà il CSO.

(Fonte Q Therapeutics)