Negoziazioni tra LyondellBasell e Sotragem in stallo

Il gruppo chimico LyondellBasell ha lasciato il tavolo delle trattative con Sotragem per la vendita della raffineria di Berre in Francia da tempo chiuso e con una capacità produttiva di 105000 barili al giorno. Reuters ha riportato che Sotragem non avrebbe presentato abbastanza garanzie circa il futuro della raffineria. Nel passato il gruppo francese di Monaco aveva già comunicato che avrebbe investito circa €400m nei prossimi tre anni, creando di 200 posti di lavoro (Chem Manager international). (Fonte Reuters)