NICE, ok alla combinazione Opdivo/Yervoy

Il NICE (National Institute for Health and Care Excellence) ha concesso l'approvazione molto rapidamente alla combinazione di Opdivo e Yervoy di BMS nel trattamento del melanoma avanzato, diventando la prima nazione nella quale l'associazione è disponibile. Un'autorizzazione così veloce ha sorpreso molti osservatori. I pazienti in UK che potenzialmente possono accedere a questo approccio terapeutico potrebbero essere 1300 all'anno, anche se, a quanto sembra, l'azienda dovrà offrire Yervoy ad un prezzo più basso. E questo rappresenta un elemento importante, se si pensa che in questa stessa settimana, le valutazioni sul prezzo di Cotellic, utilizzato in combinazione con Zelboraf di Roche, hanno segnato una battuta d'arresto per il suo utilizzo. A gennaio, lo stesso NICE ha dato l'ok per Opdivo in monoterapia nel melanoma senza richiedere uno sconto, bocciando poi il trattamento a maggio nel cancro al polmone, a causa del costo troppo elevato per questa indicazione. (Fonte FiercePharma)