Norvegia, una fotografia di cosa potrà succedere nel mercato dei biosimilari?

E’ opinione comune che, a causa della complessità della produzione dei biosimilari, le aziende loro produttrici non possano abbassarne prezzo al di sotto del 20-30% rispetto all’originator. Nella realtà, almeno in Norvegia, non è così, perchè il biosimilare di Remicade, farmaco per il trattamento dell’artrite di MSD, sta raggiungendo quasi il 70% di riduzione del prezzo rispetto al brand. L’azienda produttrice Orion, che ha licenziato Remsima dalla sudcoreana Celltrion, ha esordito nel febbraio del 2014 con una riduzione del 39% e una quota di mercato tra il 6 e il 7%. Dopo un anno, la riduzione ha raggiunto il 69% e il biosimilare ha raggiunto il 50% del mercato, ottenendo lo switch da Remicade. Hospira, che produce anch’essa il biosimilare di Remicade con il nome commerciale di Inflectra, ha commentato la riduzione di prezzo operata da Orion talmente elevata da non rendere sostenibile un mercato dei biosimilari in Norvegia nel futuro. Orion ha giustificato l’operazione con il fatto che Hospira era riuscita ad aggiudicarsi tutte le aste pubbliche grazie alla propria riduzione di prezzo, del 51%. Se si deve considerare la Norvegia come esempio di cosa potrà verificarsi in altri mercati, le aziende farmaceutiche che producono e commercializzano i farmaci brand potrebbero dover rivedere le loro proiezioni finanziarie e, come ha sottolineato Bloomberg, potrebbero essere a rischio circa $50 miliardi in termini di vendite, anche se il declino degli originator potrebbe essere notevolmente più lento rispetto al mercato di altri prodotti meno complessi, che devono scontrarsi con le loro versioni generiche. L’andamento più lento è determinato dal fatto che la classe medica ha qualche reticenza nella sostituzione dell’originator con il biosimilare. In Norvegia, per questo motivo, verrà finanziato uno studio per confrontare Remicade con il biosimilare di Celltrion, allo scopo di fornire dati certi di confronto tra i due prodotti.
(Fonte FiercePharma)