Novartis, Amgen e Banner Alzheimer’s Institute, ampliata la collaborazione

Novartis, Amgen e il Banner Alzheimer's Institute (BAI) hanno reso noto di aver ampliato la loro collaborazione. L'annuncio riguarda l'inizio dello studio API (Alzheimer's Prevention Initiative) Generation Study 2, disegnato per testare l'inibitore BACE1 CNP520 nella prevenzione o nel rallentare i sintomi del morbo di Alzheimer in una popolazione ad alto rischio. L'enzima BACE1 è un enzima chiave nella formazione dell'amiloide beta. Il trial ha già registrato l'arruolamento di pazienti negli Stati Uniti lo scorso agosto e potrà includere fino a 180 siti in più di 20 nazioni a livello globale. Si tratta di uno studio che avrà la durata di cinque anni e arruolerà circa 2000 soggetti che non presentino problematiche cognitive, di età compresa tra i 60 e i 75 anni, che presentino però dei fattori di rischio per la patologia, definiti su base genetica. I pazienti verranno randomizzati a ricevere una delle due dosi di farmaco che verranno testate, e cioè 15mg o 50mg, oppure placebo. (Fonte Novartis press release)