Novartis firma un accordo con Adamis che va ad insediare il mercato di EpiPen di Mylan

Novartis ha acquisito attraverso la controllata Sandoz i diritti per il mercato americano di Symjepi, un trattamento per gli shock anafilattici sviluppato da Adamis Pharmaceuticals. Symjepi è di fatto una siringa con una quantità predosata di epinefrina, lo stesso principio attivo di EpiPen di Mylan. Novartis e Adamis non hanno rivelato i dettagli finanziari dell’accordo firmato ma hanno comunque informato che i profitti delle vendite generate in US verranno condivisi in parti uguali. Novartis ha acquisito i diritti per la versione di Symjepi approvata nel giugno 2017 e anche per una versione a più basso dosaggio che si prevede verrá presto approvata. La notizia potrebbe portare ad una ulteriore riduzione del prezzo di vendita di EpiPen che nel 2016 aveva raggiunto i 300 dollari per siringa e potrebbe inoltre risolvere il problema di reperebilitá sul mercato che si era creato quando il produttore di EpiPen per Mylan (Pfizer) aveva dichiarato problemi nel consegnare le quantità concordate. Il titolo Adamis (NasdaqCM) ha guadagnato oltre il 50% mentre quello Mylan ha ceduto il 5%.

(Fonte WSJ)