Nuova acquisizione della belga Solvay

Solvay ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con il gruppo petrolchimico Chevron Phillips per l’acquisizione del business relativo allo zolfo Poly-p-phenylene PPS commercializzato da Chevron Phillips con il nome Ryton PPS. La transazione include due siti produttivi in Texas, un impianto pilota in Oklahoma e un sito di compounding in Belgio per i quali la multinazionale belga pagherà la somma di $220m. Nell’annunciare l’accordo ha indicato che l’acquisizione è in linea con la volonta della multinazionale belga di focalizzarsi sempre più in settori a più alta specializzazione come quello del PPS, che è ampiamente utilizzato in settori quali quelli dell’automotive, degli elettrodomestici e dell’elettronica.
(Fonte Solvay)