Nuova grana per GSK

In un comunicato stampa GlaxoSmithKline plc ha informato che la divisione della polizia specializzata nell'investigazione di frodi, SFO, (Serious Fraud Office) ha aperto una linea di indagini per frodi nelle pratiche commerciali del gruppo inglese. L'azienda ha contemporaneamente dato la disponibilità a collaborare con gli investigatori. Il caso si aggiunge a quello già in corso in Cina per pratiche illecite per le quali il gruppo GSK è sotto inchiesta. Le azioni di GSK scambiate a Wallstreet hanno, nonostante la notizia, messo a segno un +0.31% (Fonte GSK)