Nuove frontiere nel trattamento del piede diabetico

Scienziati dell'Università di Notre Dame in US hanno scoperto che il trattamento del piede diabetico con MMP (Matrix MetalProtein) può portare ad un miglioramento del processo di guarigione delle ferite del piede diabetico che sono la causa di migliaia di amputazioni di piede ogni anno in America. Il trattamento è stato suggerito dal fatto che si è visto che nei pazienti con piede diabetico vi è un'alta concentrazione di enzimi di tipo MMP-9 che sembrano bloccare il processo di guarigione delle ferite. La terapia è stata per ora provata solo su cavie ma sembra già indicare un nuovo approccio, l´inibizione enzimatica, al trattamento del piede diabetico. (Fonte ACS Chem. Bio. 2013)