Nuove prospettive nel Trattamento del Diabete di tipo 2

Nei giorni scorsi, stato pubblicato su Science Translational Medicine uno studio preliminare che riporta l'efficacia terapeutica di un peptide in grado di agire da agonista sui recettori di GLP-1 e GIP. Il polipeptide viene definito un'incretina duale unimolecolare. La combinazione delle 2 attività potrà consentire un maggior controllo dell'iperglicemia e dell'obesità associata, utilizzando dosi minori di farmaco. Questo studio è il risultato di una collaborazione tra studiosi tedeschi ed americani.