Nuove strategie dettate dall’embargo verso la Russia

La multinazionale petrolchimica russa Rosneft ha annunciato oggi di aver stretto un accordo di collaborazione strategica con Chinese National Petroleum Corporation (CNPC). La cooperazione riguarda progetti Upstream in Russia e di raffinazione in Cina (Tianjin), in particolare le parti hanno concordato i primi passi circa un investimento che riguarda una raffineria a Tianjin da completarsi per il 2019. Altri progetti riguardano la fornitura di LNG alla Cina da parte di Rosnef.
(Fonte Rosneft)