Nuovi dati di Fase III per Saxenda

Sono stati presentati al congresso annuale dell’Endocrine Society nuovi dati dello studio di Fase IIIa SCALET Obesity and Prediabetes, i quali mostrano che pazienti obesi o sovrappeso con comorbidità, che avevano perso almeno il 5% del loro peso corporeo, a 56 settimane, hanno registrato miglioramenti più importanti sugli outcome di efficacia con il trattamento con Saxenda (liraglutide 3 mg) in associazione con dieta ed esercizio fisico, rispetto a coloro che avevano avuto una riduzione minore del 5% del loro peso. Inoltre, il 63.2% ha raggiunto una riduzione clinicamente significativa del peso di almeno il 5% con Saxenda rispetto al 27.1% del placebo. Accanto alla perdita di peso, è stato registrato un miglioramento dei livelli della gliecemia a digiuno e della pressione sitolica confrontando il trattamento attivo con placebo, sia nei soggetti che avevano registrato una perdita di peso che nei non responders.
(Fonte Novo Nordisk press release)