Nuovo device per la misurazione della glicemia

Due ricercatori del Technological Institute of Chihuahua, Messico, hanno sviluppato un dispositivo in grado di misurare la glicemia attraverso l'analisi delle urine. Il device, Glucosalarm, funziona attraverso il Bluetooth di uno smartphone e può registrare i livelli di glucosio giornalieri direttamente dal WC, dove il dispositivo viene installato. Se la misurazione risulta troppo elevata, viene inviato un alert di segnalazione. L'intento dei ricercatori è di superare il disagio del normale autocontrollo della glicemia, consentendo il monitoraggio giornaliero della glicemia. Molto favorevoli appaiono anche i costi da sostenere rispetto l'usuale misurazione. Attualmente, il device è un prototipo ed è sottoposto alla valutazione sui pazienti. E' stato inoltre brevettato in Messico e negli Stati Uniti, dove potrebbe essere disponibile verso la fine del 2016 e all'inizio del 2017, rispettivamente. (Fonte FierceMedicalDevices)