Nuovo elettrolita per batterie al litio

In un articolo apparso sul Proc. Nat. Acad. Sci. il gruppo di ricercatori del gruppo di J. Desimone, ha riportato di aver sviluppato un elettrolita basato su perfluoropolietere (PFPE) per batterie al litio la cui peculiarità principale è la non infiammabilità. Attualmente uno dei punti deboli delle batterie al litio in commercio è che contengono una miscela di carbonati organici infiammabili che sono la causa principale degli incidenti riportati dalla stampa negli ultimi anni. Il nuovo elettrolita mostra un'ottima stabilità anche oltre i 200°C, e secondo Desimone, questo lo renderebbe il candidato ideale per "wearable devices". (Fonte Proc. Nat. Acad. Sci)