Nuovo impianto di idrolisi del NaCl di Akzo Nobel

Il gruppo chimico olandese Akzo Nobel ha inaugurato un impianto per l'idrolisi del cloruro di sodio nelle vicinanze di Francoforte. Il nuovo impianto utilizza un moderno processo a membrane che permette di produrre cloro molecolare, MCA e clorometano con un consumo ridotto di energia rispetto ai vecchi processi. L'impianto dovrà fornire industrie attive nel campo della produzione di PVC, policarbonato, resine epossidiche e anche produttori di detersivi e agenti disinfettanti. Akzo Nobel produce già cloro in altri due impianti in Germania che sono in Bitterfeld e Ibbenbüren. (Fonte Akzo Nobel)