OMV esclude la cessione di quote di Borealis a Gazprom

Il gruppo petrolchimico austriaco OMV,ha categoricamente negato l’intenzione di cedere una parte della proprietá di Borealis (di cui possiede il 36%) al gruppo russo Gazprom. Lo dichiara il quotidiano OOeNachrichten che riporta una dichiarazione di Rainer Seele, CEO di OMV. OMV e Gazprom sono attualmente impegnati nella negoziazione di un assets swap. In particolare OMV vuole assicurarsi il 25% del sito di Achimov IV/Vmentre Gazprom ha espresso interesse per le raffinerie di Schwechat (Austria) e Burghausen (Germania).
(Fonte OOENachrichten)