Otsuka acquisce Neurovance e i diritti per la terapia per la cura dell’ADHD

La giapponese Otsuka Pharmaceutical ha acquisito la statunitense Neurovance (Cambridge, Massachusetts) per $100m, a cui se ne potrebbero aggiungere altri $150m al raggiungimento di precisi obiettivi di regulatori e R&D. Vi potrebbe essere inoltre un ulteriore pagamento legato alle perfomance commerciali dell'acquisita. Neurovance è soprattutto attiva nello sviluppo di soluzioni terapeutiche per il trattamento della ADHD (attention-deficit hyperactivity disorder), per la quale ha sviluppato Centanafadine, che è attualmente in fase avanzata di sperimentazione clinica. Secondo gli esperti del settore l'ADHD è un settore terapeutico che vale al momento $13.9bn e che sta crescendo al tasso CAGR di 8.5% (2014-2024). (Fonte Neurovance)