Ottimi risultati finanziari per Johnson Matthey

La multinazionale chimica inglese Johnson Matthey, leader nel campo dei metalli per catalisi, ha annunciato un aumento dell'11% del fatturato negli ultimi 12 mesi per effetto di un sostanziale miglioramento delle condizioni nel settore delle marmitte catalitiche per auto. Il settore ha mostrato una robusta crescita grazie a tre fattori: leggi sempre più stringenti che limitano l'emissione di gas, un graduale e costante recupero del settore automobilistico europeo e una sensazionale crescita del mercato cinese. Nell'annunciare i risultati alla comunità finanziaria il CEO del gruppo, Carson, ha sottolineato un aumento del 12% negli investimenti in R&D e un aumento della capacità produttiva di un fattore 1.7. L'EBIT del gruppo si è attestato sui GBP427m (+12%). I risultati hanno superato le aspettative degli analisti del settore. (Fonte Johnson Matthey press release)