Parere positivo per dulaglutide in Europa

Il CHMP di EMA ha raccomandato l’autorizzazione al commercio per dulaglutide (Trulicity, Eli Lilly), iniezione per il trattamento del diabete di tipo 2. Si tratta di un agonista del GLP-1 da somministrare una volta alla settimana, disponibile in penne con dosaggio di 0.75mg e 1.5mg. E’ indicato sia in monoterapia, quando dieta ed esercizio fisico non forniscano adeguato controllo glicemico e non possa essere uilizzata la metformina, oppure come terapia in aggiunta, in associazione con altri farmaci ipoglicemizzanti, inclusa l’insulina. Dulaglutide nasce dalla fusione di un analago GLP-1 con un frammento di immunoglobulina umana e mostra un’emivita molto prolungata, con un miglioramento della secrezione insulinica glucosio-dipendente e una diminuzione del rilascio di glucosio. Il prodotto sembra abbia anche un effetto sulla diminuzione di peso. Dulaglutide ha ricevuto l’approvazione da FDA la scorsa settimana. In Europa, è prevista un’implementazione di un piano di farmacovigilanza per il farmaco, come parte dell’autorizzazione al commercio per il prodotto.
(Fonte Medscape)