Peglispro di Lilly ha dimostrato superiorità su HbA1c vs Lantus

L’insulina basale peglispro (BIL) di Eli Lilly and Company ha dimostrato la significatività statistica nel diminuire l’emoglobina glicata (HbA1c) se confrontata con glargine (Lantus) a 26 e 52 settimane. Questi i dati degli studi clinici di Fase III IMAGINE-1 e IMAGINE-3 nel diabete di tipo 1. I pazienti in questi trial assumevano anche l’insulina ai pasti. Gli studi di Fase III, necessari per la presentazione delle richieste di approvazione, sono stati completati e hanno mostrato, in pazienti diabetici sia di tipo 1 che di tipo 2, una superiorità sul controllo dei livelli di emoglobina glicata di peglispro rispetto ai prodotti con i quali è stata confrontata. L’azienda intende presentare le richieste di autorizzazione agli enti regolatori nei primi mesi del 2015.
(Fonte Eli Lilly press release)