Perrigo rimanda il lancio del generico di ProAir di Teva

Perrigo ha comunicato di aspettarsi un rifiuto da parte delle autorità americane circa l’approvazione della versione generica dell’inalatore contro l’asma ProAir di Teva e prevede improbabile il lancio del prodotto nel quarto triemstre 2018, come precendentemente stimato. L’azienda ha valutato che il mancato lancio del prodotto causerá una perdita del 9% sugli stimati guadagni del gruppo. Il titolo Perrigo ha perso il 4.4% mentre quello Teva ha guadagnato oltre il 4%%.

(Fonte Perrigo)