Pfizer estende all’Asia l’accordo di licenza con Basilea per Cresemba

Il gruppo farmaceutico svizzero Basilea ha esteso la licenza di produzione e commercializzazione a Pfizer per l’antibiotico Cresemba (isavuconazol) al mercato cinese e 16 altri stati dell’Asia. Finora la licenza era limitata ad Europa, Russia, Turchia e Israele. Con l’accordo il gruppo svizzero riceve 3 milioni e royalties sulle vendite dell’ordine del 5% . Basilea potrebbe inoltre ricevere altri $223m al raggiungimento di precise milestone commerciali. Il contratto di licenza porterà ad una riduzioni delle perdite di Basilea di circa CHF1m al mese.

(Fonte Basler Zeitung)