Pfizer – Risultati Q3

Pfizer comunica oggi i risultati finanziari del Q3. Il totale delle entrate registra $12.6 miliardi. Come ha dichiarato Ian Read, Chairman e CEO dell'anzienda, Pfizer continua a generare solidi risultati finanziari, nonostante l'impatto della perdita di esclusività di alcuni prodotti e nonostante la perdita della collaborazione su Spiriva in alcuni Paesi.Durante il Q3 del 2013, il comparto oncologico ha registrato +26%, dovuto alla continua, forte performance dei nuovi prodotti, innanzitutto di Inlyta e Xalkori in numerosi importanti mercati. Lyrica e Celebrex , + 11% e +13% rispettivamente, hanno avuto buoni movimenti nel mercato. Riguardo i prodotti recentemente lanciati, l'utilizzo di Eliquis continua ad aumentare e Xeljanz ha una performance in linea con le aspettative. Le prospettive nella pipeline sono interessanti: si attendo risulati clinici sia per prodotti già commercializzati che per molecole nuove (tra gli tutti, Prevnar 13, negli adulti, Xeljanz nella psoriasi, dacomitinib, palbociclib e il vaccino per lo stafilococco aureus). E' iniziato anche lo sviluppo in Fase 3 di alcuni prodotti, tra cui anche una molecola in collaborazione con Merck e un accordo di collaborazione con Eli Lilly per lo sviluppo e la commercializzazione globale di Tanezumab.