Potenziali benefici del sonno

Una nuova ricerca suggerirebbe che il sonno può aiutare a rimuovere metaboliti potenzialmente tossici per il sistema nervoso centrale. Proteine connesse a malattie neurodegenartive come ad esempio il peptide β-amiloide, sono presenti negli spazi interstiziali attorno alle cellule cerebrali. In una serie di esperimenti, è stato evidenziato come l'eliminazione del peptide aumenti durante il sonno e come il ciclo sonno-veglia sia essenziale per il mantenimento funzionale delle cellule gliali. I ricercatori ritengono di aver scoperto una nuova funzione del sonno. (Fonte Medscape)