PPG annuncia 1100 licenziamenti a livello globale

Il gigante statunitense del coating ha annunciato oggi un drastico programma di taglio dei costi che prevede il licenziamento di almeno 1100 dipendenti a livello globale. Il management del gruppo ha giustificato la severa misura con l’aumento dei costi delle materie prime, soprattutto per il biossido di titanio che è un componente chiave per il gruppo. Il programma costerà all’azienda di Pittsburgh almeno $85m in buone uscite e sarà completato entro il Q2 2019.  Il titolo (Nasdaq) ha guadagnato lo 0.2% dopo l’annuncio.

(Fonte WSJ)