PRAC, rilevato lieve aumento del rischio di problemi cardiovascolari con elevate dosi di ibuprofene

Il PRAC di EMA ha completato la revisione riguardo l’utilizzo di ibuprofene, rilevando un lieve aumento del rischio di problemi cardiovascolari, come attacchi cardiaci e stroke, in pazienti che assumano il prodotto in una dose elevata (uguale o superiore a 2400mg). Non è stato, invece, riscontrato un aumento del rischio con dosi fino a 1200mg/die, che rappresenta la dose massima utilizzata per i prodotti OTC assunti per via orale disponibili in Europa. Il PRAC ha quindi raccomandato di aggiornare le informazioni relative ai prodotti contenenti questo farmaco. La raccomandazione si applica anche a dexibuprofene.
(Fonte EMA)