Presentati i dati dettagliati dello studio CLEAR per Cosentyx

Novartis ha annunciato ieri i dati dello studio CLEAR che dimostrano che Cosentyx (secukinumab) è significativamente superiore a Stelara (ustekinumab), nell’eliminare in modo totale, o quasi, le lesioni provocate dalla psoriasi. I risultati dettagliati sono stati presentati al congresso annuale dell’American Academy of Dermatology (AAD). Cosentyx, alla dose di 300mg, rappresenta il primo ed unico inibitore dell’interleuchina-17A approvato nel trattamento dei pazienti adulti con psoriasi a placche di grado da moderato a severo. Nel trial di Fase IIb, il prodotto ha raggiunto l’endpoint primario, mostrando superiorità rispetto a Stelara, attraverso la valutazione PASI 90, considerato da EMA un’importante indicatore per il successo di un trattamento. Inoltre, il PASI 100 alla 16 settimana è stato raggiunto da una percentuale significativamente maggiore di pazienti in trattamento con Cosentyx rispetto al gruppo Stelara. Un altro dettaglio importante è rappresentato dalla velocità di azione del prodotto, per il quale è stata registrata una percentuale del 50% dei pazienti in trattamento con Cosentyx che hanno raggiunto il PASI 75 alla quarta settimana.
(Fonte Novartis press release)