Primi passi per la IPO della biotech Allogene Therapeutics

La biotech di San Francisco Allogene Therapeutics ha depositato oggi la richiesta di essere quotata nel Nasdaq alle autoritá competenti (SEC). Visto l’interesse che c’è tra gli investitori per la aziende attive nel settore immuno-oncologico gli esperti stimano che gli azionisti di Allogene Therapeutics riusciranno a raccogliere dalla IPO almeno $100m e questo nonostante l’azienda sia ancora a livello di sperimentazione clinica con i suoi prodotti.

In collaborazione con Servier, Allogene sta cercando di sviluppare il suo candidato UCART19 per la cura della leucemia linfoblastica acuta (ALL) che potrebbe essere lanciato già nel corso del H2 2019. Oltre a UCART19 Allogene ha una ricca pipeline di terapie immunologiche.

(Fonte WSJ)