Probabile spin-off del farmaceutico per Reckitt Benckiser

Reckitt Benckiser ha annunciato di essere intenzionata a creare una spin-off della sua divisione farmaceutica. La multinazionale inglese ha recentemente rafforzato le sue attività nei cosiddetti 19 powerbrands e ha anche intensificato la sua presenza nel settore in forte crescita del "sexual wellbeing" con, ad esempio, l´acquisizione in marzo di K-Y lubricants da Johnson & Johnson per $400m. In questo contesto la parte farmaceutica risulta invece meno importante perchè meno efficace sul mercato come confermato dai risultati Q1 2014. Infatti il report relativo al primo trimestre del gruppo mostra che la divisione farmaceutica ha perso il 15% in fatturato, dove invece il gruppo RB ha postato un positivo +4%. La parte farmaceutica conta per il 7% del totale delle vendite e 13% in termini di profitto del gruppo. Nel Q1 ha generato circa BP170m. (Fonte Financial Times)