Processo di conversione di CO2 in carbonato

Ricercatori dell’Università di Aalto hanno progettato un impianto per la conversione in presenza di CO2 delle scorie da fonderia in calcio carbonato, che può essere utilizzato per l’industria della carta, dei colori e tinte e della plastica. Con questo processo si riesce a riinserire nel ciclo industriale uno scarto che attualmente è smaltito in discarica e usa come materia prima anidride carbonica sequestrandola dall’atmosfera.
(Fonte press release Università di Aalto)