Pubblicati in NEJM risultati di Fase I positivi per nuovo prodotto antiasma

Amgen ha annunciato ieri che la rivista The New England Journal of Medicine (NEJM) ha pubblicato risultati positivi di un trial di Fase I, che aggiunge evidenze al fatto che inibire la TSLP (thymic stromal lymphopoietin) può dare benefici nel trattamento dell'asma. TSLP è una citochina che si ritiene possa essere un elemento chiave nell'infiammazione allergica. Questi sono i primi dati clinici che vengono riportati per questa classe di prodotti. I risultati sono stati presentati ieri al congresso dell'American Thoracic Society a San Diego. Lo studio ha arruolato 31 pazienti, trattati per 12 settimane con AMG 157, un anticorpo monoclonale che inibisce l'attività della TSLP. Nei soggetti trattati si è registrata una riduzione significativa in EAR (early asthmatic responses) e in LAR (late asthmatic responses), in seguito a test di provocazione condotto su pazienti con asma allergica (atopica). I dati mostrano anche una diminuzione significativa dei markers dell'infiammazione nelle vie aeree. (Fonte Amgen press release)