Q2 2018: Stada mostra i primi risultati del programma di taglio dei costi

Il produttore tedesco di generici ed OTC Stada ha pubblicato questa settimana i risultati finanziari relativi al secondo trimestre dell’anno. Il fatturato è rimasto ai livelli Q2 2017 e +6% a valuta costante, mentre l’EBITDA è aumentato del 26% a €142m. Il CEO del gruppo Claudio Albrecht ha informato durante la telco con gli investitori circa il programma di taglio dei costi, che sembra procedere secondo i piani. L’unica nota negativa proviene forse dalla divisione che vende propri marchi e non generici (Branded products) che ha registrato un aumento di 5 milioni del fatturato (€233m) ma un calo del 12% dell’EBITDA. La divisione generics ha al contrario venduto meno (-1% fatturato) ma il profitto è aumentato del 23%.

(Fonte Börsen Zeitung)