Quali sono gli stati più felici d’America?

Dopo 178000 interviste e un'analisi del database Gallup (gruppo internazionale specializzato in sondaggi) e Healthways (ditta attiva nel settore dell´healthcare) hanno pubblicato la loro annuale analisi sullo livello di felicità, o di depressione, dei cittadini americani. I risultati dello studio empirico mostrano interessanti correlazione tra le quali per esempio il tempo speso in macchina e il livello di ansia. In stati come il New Jersey, che è uno degli stati le persone macinano più chilometri nel corso dell´anno per andare a lavorare, il livello di ansia é molto più alto che in altri paesi. E' interessante vedere che quest'anno gli stati del Ovest e Midwest sono quelli con il piùbasso livello di ansia e depressione mentre tra i più depressi vi sono i cittadini degli stati del Sud. Colorado, che si piazza nella zona alta della classifica degli stati più “felici“ è anche quello che ha il livello di obesità piú basso in assoluto in USA. Ma lo stato che quest'anno risulta il più felice e con cittadini in migliori condizione di salute è il North Dakota che ha soppiantato le Hawaii i cui cittadini erano tradizionalmente più sani e felici. Gli autori dello studio si spingono oltre nell'analisi, osservando che gli stati con la minore incidenza di depressione sono anche quelli che hanno visto un boom dell'economia associata allo shale gas che ha portato nella regione piú posti di lavoro e maggior ricchezza. Infatti al secondo e terzo posto vi sono ancora „shale gas countries“ come il South Dakota e il Colorado. West Virginia si trova per il quinto anno consecutivo all'ultimo posto. Questo stato è anche caratterizzato dal più alto indice di obesità e da un'economia sofferente con relativamente alti livelli di disoccupazione. (Fonte The Economist)