Ricercatori giapponesi scoprono catalizzatore per l’hydrocraking del benzene che lavora a temp. ambiente

Ricercatori del Riken, il centro di eccellenza per la ricerca in Giappone, hanno pubblicato sulla rivista Nature un lavoro circa la reazione di rottura dei legami carbonio-carbonio nella molecola di benzene attraverso l’uso di un idruro di titanio trinucleare. Il risultato è di particolare rilievo in quanto è la prima volta che si riporta un nuovo sistema catalitico che può essere utilizzato negli impianti hydrocracking che trasformano gli aromatici in benzine.
(Fonte Nature)